Nuovo libro di Igort. Ma non si tratta però di un libro a fumetti

Fumetto e non soloFumetto e non solo.

Igort pubblica un nuovo libro. Non si tratta però di un libro a fumetti, ma di un romanzo, per l’esattezza un memoir.

Con questa opera

che racconterà quanto vissuto in prima persona dall’autore sulla scena fumettistica tra gli anni Sessanta e Ottanta, tra la frequentazione di autori come Andrea Pazienza e della scuola Zio Feinenger. Ma il libro tratterà anche il contesto di quegli anni, tra Cagliari e Londra passando per Bologna, da un punto di vista politico e culturale, concentrandosi in particolare sulla musica, come preannuncia il David Bowie che campeggia in copertina.

Approondisci a questo link