Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova

Possiamo tranquillamente affermare che la frase “Fantalica non si ferma mai!” non è mai stata più vera! Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova.

L.A.S. “P.Selvatico”L.A.S. “A.Modigliani”

Ed eccoci qui, a raccontarvi un po’ delle nostre avventure, sempre guardandole dal punto di vista artistico.

Nei giorni scorsi Fantalica, nella figura del nostro docente Francesco Saresin, è entrata nei due poli artistici di Padova, dove le giovani menti si formano e la creatività emana da tutti i pori della pelle. Stiamo parlando proprio del Liceo artistico “Pietro Selvatico” e del Liceo Artistico Statale “Amedeo Modigliani”, di Padova.

L.A.S. “P.Selvatico”

Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova

L.A.S. “A.Modigliani”

Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova

Si sa che tra le due scuole c’è un po’ di sana rivalità, ma sappiamo anche che la competitività ha sempre dato quella spinta in più per far uscire le idee migliori.
Gli allievi (come gli ex) di entrambi gli istituti questa filosofia di vita la conoscono bene:

Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova

entrambi hanno da sempre collaborato con il Comune di Padova con l’unico fine di abbellire e valorizzare sempre di più questa bella città.

Questo vissuto all’associazione Fantalica non è mai passato inosservato e, per questo, ha voluto proporre a entrambe le realtà artistiche un laboratorio comune: IL FUMETTO!

Le attività hanno coinvolto i ragazzi per due intense mattinate: li abbiamo messi alla prova  guidandoli nella creazione e caratterizzazione di un personaggio originale.
Da qui la realizzazione di una breve storia a fumetti che vede questo personaggio diventare il  protagonista.
I risultati raggiunti, sotto la guida attenta dell’artista Francesco Saresin, sono stati positivi coinvolgendo attivamente partecipanti per entrambe le 2 mattinate.Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di Padova

Per molti non si trattava di un primo incontro col fumetto, che anzi era già una passione, ma per tutti sicuramente è stata un’occasione per conoscerne il lato pratico e tecnico.

Attraverso la progettazione di un personaggio e alcuni accenni di narrazione per immagini gli allievi hanno imparato a trasformare il proprio mondo personale in qualcosa di concreto e condivisibile.

Fantalica porta il Fumetto nelle scuole di PadovaIl tutto si è svolto durante le Giornate dell’Arte programmate dai due istituti.
Fantalica ha dato il “LA” e gli allievi hanno cominciato a comporre.
Vi mostriamo ora alcuni dei lavori prodotti dai nostri “giovani artisti”…e vi sfidiamo sul serio a cercare di cogliere le differenze tra i diversi lavori.
L’Arte non è settoriale, non è di categoria… l’arte parla la stessa lingua a tutti coloro che la sanno ascoltare!